Mission

MISSION e OBIETTIVI

1.1 Mission

Il Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale è un’associazione di promozione sociale che opera nel campo della didattica, della ricerca psicopedagogica, della formazione professionale, della progettazione di attività socio-culturali.

L’associazione ha per scopo la ricerca, la sperimentazione, l’elaborazione e la diffusione di servizi educativi, formativi, culturali e metaculturali nell’ambito della promozione sociale.

Il fine che il Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale si propone di perseguire, così come riportato nel suo statuto, è “favorire l’affermazione, la diffusione e la valorizzazione dei principi di libertà, uguaglianza, pace e giustizia sociale, pari opportunità, rispetto delle diversità, tutela dei diritti umani e dei diritti dell’infanzia, di solidarietà tra le generazioni e tra i gruppi sociali, della solidarietà sociale, umana, civile, culturale e di ricerca etica”.

Nell’ambito del servizio formativo e di orientamento la mission diventa quella di garantire ai propri utenti un adeguato livello di “competenze e conoscenze” affinché diventino capaci di iniziativa, di responsabilità e di flessibilità, per poter interagire con un contesto sociale, economico e tecnologico segnato da un continuo e profondo cambiamento.

Il suo compito è quello di accompagnare, anche attraverso un servizio di orientamento, tutti gli utenti che ad essa si rivolgono con l’obiettivo di offrire servizi formativi sempre più rispettosi delle peculiarità culturali, sociali ed economiche dei contesti sociali.

Il Centro di Ricerca e Sperimentazione redige annualmente il documento descrittivo della mission e degli obiettivi dell’associazione al fine di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini attraverso: a) la gestione di servizi sociali, educativi e formativi; b) lo svolgimento di attività diverse, prestando particolare attenzione agli immigrati ed alle fasce svantaggiate in senso lato per il raggiungimento degli scopi sociali.

La compagine dell’Associazione è composta da operatori esperti della formazione i quali sono fermamente convinti di sviluppare , in base alle esperienze operative personali conseguite anche in altri contesti, iniziative sin da subito con l’impegno ed il rischio dei soci, con l’augurio di rafforzarsi con lo sviluppo di attività formative diversificate ed offrire un servizio qualificante ai cittadini, rispetto alle esperienze personali pregresse.

Per cui in funzione degli scopi sociali, il cammino operativo dell’ente gestore nasce e si sviluppa su piani programmatici ed organizzativi orientati all’attuazione di percorsi di collaborazione nella produzione-lavoro, agenzia di servizi socio-educativo e formativi tendenti a consolidare una cultura organizzativa che coniuga insieme qualità dell’offerta, efficienza nell’erogazione di servizi, esigenze del mercato, con scopi sociali, obiettivi concreti realizzabili sul piano della promozione sociale sociale.

Sebbene la maggioranza degli operatori proviene da esperienze di formazione sul campo, consolidatosi nel lavoro sociale e nelle agenzie educative-formative territoriali, l’eterogeneità delle figure professionali, la diversità degli ambiti di intervento, i luoghi di provenienza individuale, pongono il problema di scelte organizzative, modelli di orientamento, schemi concettuali di riferimento, volti alla creazione di una cultura di gruppo condivisa in grado di far fronte alla complessità della gestione dell’ associazione impegnata fondamentalmente in attività formative.

Attività formativa, che, in ragione dell’orientamento autogenerativo e progettuale del binomio – analisi composizione, deve necessariamente agganciarsi, collegarsi e radicare nel tessuto sociale ed economico – produttivo in funzione dei bisogni, cogliendo le trasformazioni in atto nel lavoro e nella società, al fine di inserirsi in un sistema formativo innovativo promotore di sviluppo occupazionale trasformativo e congiunto alle politiche economiche sociali del territorio.

 

1.2 Obiettivi ed impegni

La Carta della Qualità dell’Associazione Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale è un documento di garanzia per i propri utenti dell’area formazione e di orientamento; in essa sono, infatti, esplicitate tutte le azioni che l’Associazione Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale si impegna a mettere in atto affinché il servizio formativo e di orientamento sia efficiente ed efficace.

La Carta della Qualità è lo strumento necessario per garantire un livello di progettazione ed organizzazione al passo con le esigenze formative degli utenti.

In particolare ed in virtù della mission espressa stabilisce i seguenti obiettivi da perseguire:

– La ricerca di linee didattiche coerenti al rinnovamento delle professionalità richieste dal mercato del lavoro

– L’aggiornamento continuo e l’orientamento degli utenti dei corsi

– L’approfondimento di tematiche specifiche con lo sviluppo delle nuove tecnologie

– Iniziative per favorire il reinserimento di figure professionali

– La formazione come “esperienza” in contesti ritenuti capaci di formare soggetti pronti per il mercato del

lavoro

– L’Orientamento come “esperienza” nel sistema della formazione professionale

– Sviluppo dell’occupazione sul fronte dello sviluppo delle competenze dell’orientamento e dell’assistenza attraverso percorsi orientamento, formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa

– Servizio di orientamento, formativo professionale e lavorativo diretto a giovanissimi per le scelte formative e/o professionali, a giovani e adulti disoccupati per l’orientamento al lavoro e eventuale formazione professionale aggiuntiva, ad occupati per aggiornamenti professionali e/o riorientamento al lavoro per la crescita personale e professionale;

– Servizi formativi gratuiti cofinanziati da Fondo sociale Europeo in convenzione con la Regione Lazio per fasce svantaggiate e persone in difficoltà di varia natura, giovani disoccupati, donne, immigrati, disoccupati, occupati, imprese, enti del territorio, istituzioni scolastiche per diverse qualifiche (vedi tipologie corsi) ed in funzione dei fabbisogni formativi coniugando formazione con sviluppo occupazionale.

– Servizio di assistenza e accompagnamento per la nascita di nuove imprese sociali e/o imprese affini per lo sviluppo occupazionale degli allievi formati con particolare attenzione alle fasce svantaggiate con aiuti e ausili concreti quali tutoraggio e assistenza nella prima fase delle iniziative, spazi idonei e attrezzature minime per facilitare l’avvio delle attività imprenditoriali, reperimento risorse, assistenza operativa, supervisione ecc…

– Servizio formativo privato (corsi privati autorizzati) riconosciuto dalla Regione Lazio tramite le Provincie.

– Servizio formativo di aggiornamento docenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado riconosciuto anche dal Ministero della pubblica istruzione.

– Servizi di consulenza per le problematiche del disagio con particolare attenzione ai minori, ed al recupero scolastico formativo, alle comunità giovanili, alle persone in condizioni di svantaggio sociale, alle tematiche della prevenzione per la diffusione di programmi per la promozione della salute

Per il conseguimento della Mission l’Associazione Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale si prefigge di monitorare continuamente gli obiettivi sopra elencati, affinché vi sia un miglioramento continuo volto a rispondere alle aspettative degli utenti.